Correzione delle rughe del volto mediante iniezioni di tossina botulinica

Le rughe del volto, in particolare quelle che si formano in corrispondenza della glabella (la regione situata tra le sopracciglia, alla radice del naso), che danno al viso un aspetto severo e corrucciato, possono essere ridotte o corrette completamente con iniezioni mirate di tossina botulinica.

Il farmaco viene infiltrato attraverso un ago molto sottile, depositato nei ventri dei muscoli responsabili del corrugamento e agisce diminuendone la capacità di contrazione, con l’effetto non solo di distendere le rughe fino alla loro scomparsa, ma anche, se usato correttamente, di modificare la posizione del sopracciglio e aprire lo sguardo.

Si tratta di una procedura ambulatoriale, pressoché indolore, che non necessita di alcuna anestesia, né di astensione dalla vita sociale, in quanto non lascia alcun segno visibile nell’immediato.

Si possono trattare le rughe di glabella, fronte e regioni perioculari (le cosiddette “zampe di gallina”), oltre a sollevare l’estremità laterale del sopracciglio per donare all’occhio un aspetto giovanile e illuminare lo sguardo.

L’effetto, se il trattamento viene eseguito a regola d’arte, è quello di un viso fresco e rilassato, ma comunque capace di espressione: il volto “a maschera di cera” non è un risultato desiderabile.

L’azione del farmaco si manifesta tra 1 e 2 settimane dopo le iniezioni e dura, in media, da 3 a 6 mesi, dopodiché è possibile, se lo si desidera, ripetere la procedura.

DR. GABRIELE MEVIO

Specialista in chirurgia plastica, estetica e ricostruttiva

C.F. MVEGRL72P26I829G

P.IVA 00903750149

CONTATTI

via Filippo Argelati,44 

20143 Milano

Tel. 02  39628143

Mobile +39 3495866489

gabrielemevio@yahoo.it