Trattamento e revisione chirurgica di cicatrici

Le cicatrici differiscono tra loro per aspetto, dimensioni, localizzazione e causa, dalle cicatrici diastasate a quelle ipertrofiche, cheloidee e alle aree cicatriziali. Ogni caso va valutato singolarmente e le opzioni terapeutiche presentano ampia variabilità.

Non è possibile cancellare una cicatrice, il ricorso alla chirurgia plastica consente tuttavia di migliorarne l’aspetto, sostituendola con una di miglior qualità e orientandola nel modo più favorevole, e di risolvere eventuali disturbi funzionali dovuti alla retrazione cicatriziale.

Negli ultimi anni si è diffuso il trattamento di questa patologia mediante la lipostruttura, che consiste nell’autotrapianto di tessuto adiposo. Il grasso viene prelevato con cannule simili a quelle utilizzate nella liposuzione e, dopo opportuna lavorazione secondo la tecnica adottata, iniettato nelle zone interessate. Le proprietà rigenerative del tessuto adiposo, sostenute in particolare dalle cellule staminali che contiene, migliorano nettamente la qualità di aree cicatriziali di qualunque estensione.

Intervento, regime e decorso post-operatorio variano in base al quadro individuale.

 

DR. GABRIELE MEVIO

Specialista in chirurgia plastica, estetica e ricostruttiva

C.F. MVEGRL72P26I829G

P.IVA 00903750149

CONTATTI

via Filippo Argelati,44 

20143 Milano

Tel. 02  39628143

Mobile +39 3495866489

gabrielemevio@yahoo.it